Giardini Cișmigiu

Costruito nel 1847

Giardini CișmigiuI Giardini Cișmigiu (Parcul Cișmigiu) sono il più antico parco pubblico di Bucarest. È situato nella città vecchia, nel Viale Regina Elisabetta.

Ristorante Monte Carlo
Ristorante Monte Carlo

Su richiesta del sovrano rumeno Alexandru Ipsilanti, due fontanelle (cișmele in romeno) sono stati costruite nel centro della città. Il capo del processo di costruzione era Dumitru Siulgi-Basa, il cosiddetto “Cișmigiu” (costruttore di fontanelle). È stato anche portando il compito di vigilare sul flusso dell’acqua nei laghi di Bucarest, tra cui il Lago Dura Neguțătorul, oggi Lago Cișmigiu. A causa della inondazione annuale del lago, case non sono mai state costruite intorno a lui.

I Giardini Cișmigiu nei primi anni del 20° secolo
I Giardini Cișmigiu nei primi anni del 20° secolo

Nel 1847, durante il regno di Gheorghe Bibescu, nel terreno paludoso intorno al lago è stato costruito un parco pubblico, che è stato chiamato Giardino di Cișmigiu.

Nella parte nord del parco fu costruito nel 1903 il Palazzo Kretzulescu, la precedente residenza della famiglia Crețulescu.

Nel 1943, la Rotonda degli Scrittori venne costruita nella parte occidentale del parco. In questo luogo sono stati esposti busti di importanti scrittori romeni come Mihai Eminescu, Vasile Alecsandri o I.L. Caragiale.

1 commento

  1. Bello parco vecchio stile

    Il Giardino Cișmigiu è il più antico parco di Bucarest. Tra cartilaginei, vecchi alberi si trovano stretti sentieri, secolari statue e fontane, anche un bellissimo lago con piccole barche a nuotare su di esso. C’è un giardino degli uccelli, è un po’ vecchio e arrugginito, ma ancora da vedere.

    Il Giardino Cișmigiu è una delle più belle attrazioni della città ed è ben merita una visita in ogni caso.

Vota e scrivi una recensione

Bulevardul Regina Elisabeta 48
București Municipiul București RO
Ottieni le direzioni