Monastero di Mihai Vodă

Costruito nel 16° secolo

Monastero di Mihai VodăIl Monastero di Mihai Vodă (Mănăstirea Mihai Vodă) era uno dei più antichi edifici della città. Si trovava vicino al Palazzo del Parlamento, sul il attuale sito del Parco Izvor.

Il Monastero di Mihai Vodă nel 1837
Il Monastero di Mihai Vodă nel 1837

Il monastero fu stato fondato dal capo militare Mihai Viteazu nel 16° secolo, dopo che era stato salvato dalla morte da un miracolo da San Nichlas. La chiesa fu costruita nel 1594. Originariamente era circondato da mura.

Il monastero subì molte trasformazioni. Ha funzionato come residenza reale, ospedale militare, collegio medico e, alla fine, è diventato sede degli Archivi Nazionali.

Il monastero durante la sua demolizione nel 1986
Il monastero durante la sua demolizione nel 1986

La zona in cui era situato il monastero, è stata completamente demolita durante l’epoca comunista e rimpiazzata dal nuovo quartiere Unirii. Nel 1986, anche il monastero fu demolito, solo la chiesa e la torre campanaria vennero salvate e spostate ulteriormente 289 metri ad est, a causa di molte proteste.

Oggi, la chiesa e la torre campanaria sono situate in Via Saggezza, dietro i blocchi residenziali sulla Viale della Libertà (Bulevardul Libertatii).

1 commento

  1. Ciò che resta

    Non posso credere che questa chiesa, che si trova dietro i blocchi comunisti, un tempo era la chiesa di un grande monastero, anche il più grande quello di Bucarest…

    Non c’è niente di speciale in questa chiesa, è come le altre chiese di Bucarest. Inoltre, è situato in una zona sgradevole della città.

Vota e scrivi una recensione

Strada Sapienței 4
București Municipiul București RO
Ottieni le direzioni

Created by potrace 1.13, written by Peter Selinger 2001-2015 background Layer 1 Created by potrace 1.13, written by Peter Selinger 2001-2015